Loading...

Test DNA Metalli pesanti

Art. 3RZN3d5F

Test DNA Metalli pesanti

Che cos'è il test del DNA per i metalli pesanti? 

Il mineralogramma è l’analisi minerale del capello, che permette di valutare la qualità e la quantità di minerali nutrizionali (Calcio, Rame, Magnesio, Manganese, Cromo, Selenio, Zolfo, ecc.) e pesanti potenzialmente tossici (Piombo, Mercurio, Cadmio, Arsenico, ecc.). Il capello può assorbire i minerali e la concentrazione di specifici minerali nel capello è proporzionale alla quantità presente in altri tessuti del corpo. Questo tipo di test può essere utilizzato nella diagnosi preventiva di malattie fisiologiche e disturbi del metabolismo, infatti elementi potenzialmente dannosi come i metalli pesanti sono collegati con disturbi patologici. Alti contenuti di minerali pesanti possono ridurre i livelli di minerali nutrizionali. I minerali pesanti possono essere rimossi con la chelazione e espulsi tramite le urine. Il mineralogramma permette di valutare i minerali presenti nell’organismo negli ultimi tre mesi fino a dosi infinitesimali, valutando se c’è un eccesso, carenza o livello normale del minerale nel corpo.
La tecnica utilizzata è la spettrofotometria atomica, in grado di rilevare la lunghezza d’onda emessa da ciascun minerale presente nel campione tramite apposite apparecchiature. Il mineralogramma può fornire informazioni sulla funzionalità ormonale (regolazione degli zuccheri, surreni, tiroide), lo stato metabolico (equilibrio acido-base, tipo ossidativo, anabolismo-catabolismo) e le condizioni energetiche (esaurimento, allarme, resistenza). I rapporti tra i minerali danno informazioni sulla funzionalità dell’organismo: il rapporto Calcio/Fosforo dà informazioni sulla funzionalità del Sistema Nervoso Centrale; il rapporto Sodio/Potassio indica la funzionalità surrenalica e lo stato di stress; il rapporto Calcio/Magnesio indica la tolleranza al glucosio e quindi il rischio diabetico; il rapporto Zinco/Rame indica il rischio vascolare; il rapporto Magnesio/Potassio è indice del mantenimento delle funzioni intracellulari (sintesi proteica, pressione osmotica, energia, ecc.) e lo sbilanciamento di questo rapporto può avere conseguenze negative sulle funzioni intracellulari. 

Cosa comprende il test del DNA per i metalli pesanti? 

Riceverai direttamente a casa tua il kit e le istruzioni per eseguire un corretto prelievo. Compila il questionario online, il consenso informativo e la privacy. Spedisci il tutto all’indirizzo che trovi nelle istruzioni.

P